Fiorentina Sud-est

Analisi e descrizione dei PUC per Fiorentina Sud-Est


Elenco dei PUC

Sostieni il comune – San Casciano in Val di pesa

Gestione diretta del comune

Descrizione: Attivazione presso i servizi e gli uffici comunali con attività di supporto e gestione di varie pratiche di semplice e complessa esecuzione. Nello specifico, sono stati attivati interventi all’interno della Biblioteca comunale e di supporto al servizio di accompagnamento scolastico

Ambito di intervento: Culturale

Finalità: Supportare i vari servizi comunali

Competenze richieste: buone competenze comunicative e organizzative

Abilità richieste: Conoscenza della lingua italiana, capacità di lavorare in gruppo

Buone pratiche emerse

Esperienze dei beneficiari di RdC coinvolti dei PUC:

All’interno della Biblioteca comunale, sono state svolte due tipi di attività. Una molto più specifica, di supporto alla catalogazione del materiale bibliotecario, attraverso l’uso di un programma informatico specifico, l’altra di supporto e vigilanza, per permettere l’apertura al pubblico all’interno delle aule di studio, durante gli orari di chiusura della biblioteca. Nel servizio scolastico, invece, sono stati attivati beneficiari per supportare la vigilanza in entrata e uscita delle scuole e sugli scuolabus.

Ruolo degli uffici e del personale dipendente del Comune nei settori coinvolti nei PUC:

Il personale comunale ha avuto ruolo centrale per organizzazione delle attività e monitoraggio del progetto

Ruolo del Terzo Settore coinvolto:

Ricadute positive sulla comunità locale in termini di prossimità e più intensa cooperazione:

Grazie al progetto, sono stati ampliati i servizi rivolti ai cittadini, sia all’interno della Biblioteca, sia per la sorveglianza in entrata uscita delle scuole.

Rapporto con il Centro per l’Impiego:

Rapporto costante con CPI, sia nella fase iniziale di individuazione e colloqui con i partecipanti, sia nel monitoraggio e conclusione delle attività.

Iter amministrativo adottato:

Determina di attivazione del progetto da parte del comune, scambio di informazioni con CPI, attivazione per colloqui beneficiari.  Una volta individuata la persona, sono stati organizzati incontri con i responsabili/dipendenti comunali del servizio coinvolto, per concordare orari e modalità delle attività da svolgere. Durante il periodo, sono state messe in atto, attività di monitoraggio, sia con i beneficiari, che con il servizio.

Sviluppi positivi rilevanti per i beneficiari attesi o emersi a conclusione dell’esperienza PUC:

I beneficiari hanno avuto la possibilità di ampliare le loro conoscenze e competenze, sviluppando comunque nuove relazioni sociali e, talvolta, mantenendo rapporti di collaborazione volontaria, una volta terminato il periodo del progetto.

Sviluppi positivi rilevanti non specificamente riferiti ai beneficiari attesi o emersi a conclusione dell’esperienza PUC:

Si è riscontrato una buonissima collaborazione con il personale comunale coinvolto, permettendo una buona riuscita del progetto e maggiore soddisfazione deli beneficiari coinvolti.

Sostieni il comune – Greve in chianti

Se sei green… Passi – Figline e Incisa Valdarno

Benvenuto in biblioteca – Figline e Incisa Valdarno

Sostegno persone fragili – Figline e Incisa Valdarno

Riqualificazione aree pubbliche e scuole – Figline e Incisa Valdarno

Sostieni il comune – Barberino Tavarnelle

In Municipio in sicurezza – Reggello

Manutenzione aree pubbliche e scuola – Reggello

In Municipio in sicurezza – Rignano sull’Arno

Riqualificazione Area pubblica denominata “Parco della Rimembranza” – Rignano sull’Arno

Diamoci una mano – Fiesole

Museo aperto – Fiesole

Recensioni

0,0
Rated 0,0 out of 5
0,0 out of 5 stars (based on 0 reviews)
Excellent0%
Very good0%
Average0%
Poor0%
Terrible0%

There are no reviews yet. Be the first one to write one.